5 novembre 2007

Una nuova edizione dei racconti di Licio Damiani

La Nuova Base Editrice di Udine pubblica
una nuova edizione dei racconti di Licio Damiani


"Arcipelago della memoria" sarà presentato
martedì 13 novembre alle 18 in sala Aiace a Udine,
per il ciclo "Incontri con l´autore"
promosso dall´Assessorato alla Cultura e dalla biblioteca civica Joppi



La Nuova Base Editrice di Udine pubblica l´ultimo lavoro dello scrittore, giornalista e critico Licio Damiani, "Arcipelago della memoria". Si tratta della riedizione, arricchita da due nuovi testi, dei racconti di ambientazione lussiniana già pubblicati nel 1972 con altro titolo ("Paura di Vera ed altri racconti"). Nel nuovo volume appaiono un inedito dell´autore, "Qualcosa cambiava" premiato a Portofino nel 1967 e il testo che dà il titolo alla raccolta: una testimonianza palpitante e preziosa della sua esperienza di esilio negli anni della seconda guerra mondiale, ma anche un quadro vivissimo d´ambiente in cui risaltano, con la luce della nostalgia e della memoria, tradizioni secolari, costumi, sapori, emozioni, paesaggi indimenticabili della sua terra madre, Lussino e le altre piccole e piccolissime isole che compongono l´arcipelago delle Absirtidi, ricomposti attraverso un filtro che esalta soprattutto a bellezza e il fascino magico di un luogo entrato nella genealogia del mito.
Il libro sarà presentato al pubblico da Maria Carminati martedì 13 novembre alle 18 nella sala Aiace di piazza Libertà, nell´ambito del ciclo "Incontri con l´autore" promosso dall´Assessorato alla Cultura del Comune e dalla biblioteca civica V.Joppi. Sarà presente l´autore, cui si affiancherà Rachele Di Luca per la lettura di alcuni brani dell´opera.

Nessun commento: