15 maggio 2008

Videocurriculum Awards



Dopo I Papu, ha confermato la sua presenza alla consegna dei Videocurriculum Award 2008, anche il comico e cabarettista Antonio Barillari. Barillari ha recitato al fianco dei più noti comici del cinema italiano, da Renato Pozzetto in “Papà dice Messa”, a Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Luciana Littizzetto in “Tandem”, ad Enzo Iachetti nel film “Da cosa nasce cosa…”. Dunque grande comicità per lo spettacolo evento di premiazione del concorso nazionale “Prove libere di Videocurriculum” organizzato dal Consorzio Universitario di Pordenone e da Pnbox.tv, la web tv del nord est, con il sostegno del Comune di Pordenone e della V!dee SpA che si terrà venerdì 16 maggio alle ore 21.00 presso il Convento S. Francesco di Pordenone e la cui direzione artistica è affidata al dj di Radio Montecarlo Clive Malcom Griffiths accompagnato musicalmente dalla Bandaràdan.

Fra i quasi 150 partecipanti saranno 30 gli aspiranti lavoratori ad essere premiati all’interno delle tre categorie in gara: videocurriculum creativi, per i più fantasiosi, videocurriculum professionali, per i più tradizionali e videocurriculum mms, per chi ha realizzato il proprio video di un minuto con il videofonino.
Ricchissimi i premi in palio: da stage in aziende del calibro di La7, Rai.net, Malìparmi, V!dee, Leo Burnett, Valcucine, Insiel, Green Energy Solutions, a premi dal mondo della tecnologia quali pc portatili, I-pod touch, videofonini, PlayStationPortable, videocamere, fino a biglietti per concerti imperdibili come quello di Mark Knopfler a Villa Manin o il Rototom Sunsplash 2008.
L’intero evento sarà ripreso dalla Videe S.p.a. di Bruno Mercuri, utilizzando l’innovativa regia mobile studiata e progettata dall’azienda pordenonese: un “gioiello” lungo ben 12 metri attrezzato con le più moderne tecnologie audio / video che il pubblico potrà visitare nelle fasi precedenti e successive allo spettacolo.
Si conclude dunque al meglio la seconda edizione di “Prove Libere di Videocurriculum”, un concorso giovane ed innovativo, che stimola la creatività ed avvicina all’uso di questo nuovo strumento di autopresentazione.
Già largamente utilizzato negli Stati Uniti, tanto che il New York Times l’ha giudicato uno dei fenomeni più all’avanguardia del momento, il Consorzio Universitario e Pnbox.tv l’hanno portato tra i primi in Italia nel 2007 creando così l’unico Videocurriculum awards italiano.
Appuntamento quindi a venerdì 16 maggio! L’ingresso al pubblico è libero.