29 novembre 2008

PIANOFORTE E FAGOTTO IN CONCERTO

Agnese Toniutti al pianoforte e Michele Scarpa al fagotto apriranno la serie di Concerti della domenica, nella sala conferenze della biblioteca Pressacco di Codroipo. Domenica 30 novembre il duo eseguirà musiche di Dutilleux, Saint-Saens e Piazzolla. L'inizio del concerto è alle 10,45. Nell'intervallo sarà presentato il libro Nero mediterraneo di Alberto Quoco (fotografie) e Sergio Sichenze (testi poetici), presenti gli autori.

26 novembre 2008

TUTTI IN SMART A TRIESTE


Torna il raduno delle Smart, organizzato dal Club Vivi la Smart (sede Trivignano Udinese). Questa volta meta della manifestazione, in programma per sabato 29 novembre, sarà Trieste dove sono previste visite culturali e momenti di puro divertimento come la Happy Smart. L'area park ex Piscine Bianchi sarà trasformata in una piccola pista da corsa dove le Smart, spinte dai loro proprietari, dovranno seguire un percorso delimitato da birilli e raggiungere il traguardo nel minor tempo possibile senza penalità. Le macchine prima della partenza saranno "ingoffate" con oggetti disposti sopra il tettuccio per creare difficoltà e penalità ai concorrenti impegnati nella gara.
Il ritrovo è previsto per le 14:15 a Grignano. I partecipanti visiteranno il Laboratorio dell'Immaginario Scientifico, museo interattivo e multimediale. Seguirà la visita al Porto Vecchio di Trieste con la guida di Antonella Caroli che racconterà la storia di quello che fu uno dei porti più importanti del mondo. Sarà un'occasione unica per vedere da vicino i vecchi magazzini e i depositi che nel secolo scorso erano il fulcro commerciale di tutta la città.
La smart-carovana poi si sposterà lungo le Rive e a piedi raggiungerà il Museo Revoltella, dove sarà anche possibile visitare lo studio del pittore Paolo Cervi Kervscher. La giornata si concluderà al Circolo Ufficiali con la cena. Sono previsti molti premi: per il vincitore della gara a spinta, per l'auto più originale e colorata, per il più giovane smartista e così via.
Per partecipare è necessario prenotare entro il 27 novembre tramite email a info@vivilasmart o info@viviilborgo.it, oppure telefonando (ore serali) al 339-6374486 oppure 338-8492728. Saranno richiesti il numero di targa e della carta d'identità in quanto necessari per poter accedere al Porto Vecchio (zona doganale).

25 novembre 2008

FABRIZIO DE ANDRE' IN FRIULANO


Le canzoni di Fabrizio De André in friulano, uno stimolante esperimento a cui si potrà assistere giovedì 27 novembre, con inizio alle 20:30, al teatro De Cecco di Codroipo. All'incontro musicale, intitolato A forza di essere vento, parteciperanno i cori "Le Colonìe" di Castions di Strada e Sine Tempore di Gonars (direttore Giorgio Cozzutti), il Quartetto d'archi Piero Pezzè (Francesco Comisso e Lucia Clonfero violini, Elena Allegretto viola, Mara Gion violoncello) e il gruppo formato da Giovanni Venier (contrabbasso), Sebastiano Zorza (fisarmonica), Gabriele Rampogna (percussioni) e Cristina Mauro (voce solista). Direttore: Giuseppe Tirelli. Elaborazioni, armonizzazioni e adattamenti: Renato Miani, Valter Sivilotti e Daniele Zanettovich. Traduzioni testi genovese-friulano: S. Montello, E.Zampa. Attori: Claudio De Maglio, Giuliano Bonanni e Chiara Donada. Danzatore: Luca Zampar. Drammaturgia e regia: Claudio De Maglio.

23 novembre 2008

LA PRIMAVERA DI PRAGA


Il 25 novembre, alle 18 verrà presentato il progetto "Praga da una primavera all'altra". L'incontro si terrà nella sala convegni di Palazzo Antonini a Udine.
Nel 2007 il Dipartimento di lingue e civiltà dell'Europa centro-orientale, in vista del semestre di presidenza dell’Unione Europea da parte della Repubblica Ceca che inizierà dal gennaio 2009, era stato incaricato di sviluppare un progetto culturale. La ricerca, incentrata sulla Primavera di Praga si è evoluta in un programma che comprende una mostra di documenti e testi letterari, fotografie d’autore e opere d’arte (catalogo in uscita per la Forum Editrice), una rassegna cinematografica e un film-documentario con immagini di repertorio e interviste inedite.
Il coinvolgimento della Regione Friuli Venezia Giulia, con il sostegno del Comune di Udine, è avvenuto grazie a una convenzione stipulata con l’ateneo; l’attività complessiva ribadisce la collocazione geopolitica di una regione-ponte tra culture profondamente diverse, ancora troppo ‘lontane’. La direzione scientifica del progetto è di Annalisa Cosentino, docente di lingua e letteratura ceca dell’Università udinese, attenta studiosa e fautrice di numerose iniziative culturali nel panorama mitteleuropeo contemporaneo.
La rassegna cinematografica proposta nell’ambito del programma generale, ideata da Francesco Pitassio, docente di storia del cinema, conta ben 15 titoli realizzati tra il 1967 e l’inizio del 1969. Al pubblico udinese è riservata la proiezione in anteprima del film-documentario ‘Praga da una primavera all’altra 1968-1969’ nel quale i filmati di repertorio rivelano la realtà toccante e tragica degli eventi che oggi consideriamo storia. Accanto a questi, una rilettura parallela viene proposta, a distanza di 40 anni, attraverso interviste inedite girate nei mesi scorsi: Pietro Ingrao, Rossana Rossanda, Giulio Andreotti, Enzo Bettiza e altri, testimoniano come tali eventi siano stati partecipati dall’Italia. La regia è di Pietro De Gennaro, che si è avvalso della collaborazione di Marco Rossitti, mentre la realizzazione è a cura del Laboratorio ReMoTe di Pordenone.

21 novembre 2008

GLI ORARI DI CROMAZIO

La mostra Cromazio di Aquileia, che si tiene nel Palazzo patriarcale di Udine, si concluderà l'8 marzo 2009 e osserverà i seguenti orari: da martedì a giovedì ore 9:00-19:00, da venerdì a domenica e festivi 10:00-20:00. Chiusura: tutti i lunedì, il 24-25 dicembre e il 1° gennaio. Costo del biglietto: intero 9 euro; ridotto (gruppi, over 60 e studenti) 7 euro, scolaresche e gruppi parrocchiali 5 euro; gratuito per bambini fino a 5 anni e disabili. Autobus n. 7 e 10 dalla stazione ferroviaria. Informazioni: 0432 242628 da lunedì a venerdì 9:30-10:30 e 15:00-19:00.

LE DIFFERENZE A CODROIPO

Appuntamento lunedì 24 per l'incontro/dibattito dal titolo Differenze significanti (Esperienze in tema di diversità, interculturalità, identità e appartenenza), che si terrà all'Oratorio parrocchiale di Codroipo. L'inizio è previsto alle 20.30. Interverranno: Nicolino Borgo (presidente dell'associazione Padre Turoldo), Pierluigi Di Piazza (fondatore del Centro di accoglienza Balducci), Silvia Mosangini (Centro salute mentale di Codroipo), Paola Zanus (psichiatra) e Paolo Zenarolla (vice direttore Caritas Udine). Moderatrice: Silvia De Lotto, presidente Nuovi cittadini onlus.

6 novembre 2008

MOSTRA SU CROMAZIO A UDINE


Si inaugura il 6 novembre a Udine, nel Palazzo Patriarcale, la mostra Cromazio di Aquileia, vescovo della città romana dal 388 al 408. La rassegna, che rimarrà aperta fino all'8 marzo 2009, propone 200 opere provenienti da tutta l'Europa. Curata da Sandro Piussi, la mostra si propone di documentare un periodo storico fondamentale nei rapporti tra Oriente e Occidente, con l'Impero romano ormai al suo crepuscolo e la nuova realtà rappresentata dai "barbari". Aquileia, da tempo importante punto di incrocio per gli scambi commerciali e culturali, si trova ora a vivere un ruolo chiave come roccaforte della fede cristiana e punto di partenza della evangelizzazione d'Oltralpe. Cromazio, diversamente dalla strategia imperialistica di Roma, propone un progetto di pace tra popoli diversi, resi fratelli dalla stessa fede.

3 novembre 2008

I DIRITTI A 360 GRADI

"Arcipelago - geografìe nell'anima" è una rassegna di eventi, giunta ormai alla sua settima edizione, che il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli idea, promuove e realizza in collaborazione con molteplici partners.
Lo scopo del progetto, che ha una chiara impostazione multiculturale, è quello di avvicinare il pubblico a culture/mondi lontani o vicini al nostro attraverso gli autori e i libri, le testimonianze dirette e le diverse forme artistiche. Prevede inoltre una ricca sezione di appuntamenti dedicata ai bambini e docenti e studenti delle scuole medie e superiori dell'intero comprensorio territoriale del P.I.C. del Medio Friuli (convenzione che aggrega 14 comuni del Medio Friuli nata nel 1994 e con un bacino di utenza di circa 60.000 abitanti).
In occasione del 60mo anniversario della Costituzione Italiana e della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e delle tante ricorrenze che caratterizzano e hanno caratterizzato il 2008, il tema scelto per l’edizione è quello dei DIRITTI, considerato sotto tanti punti di vista: diritto alla diversità, diritto all'informazione, diritti ambientali, diritti dei bambini, diritti delle donne, diritti del cittadino, diritto al lavoro…
Incontri e spettacoli
Venerdì 7 novembre 2008 – Castions di Strada, Sala Consiliare, ore 20.45. Donne del e nel mondo. Intervengono: Franca Filaferro, fotografa; Eleonora Baldacci, Associazione IOTUNOIVOI Donne Insieme Udine; Giuliana Gandini, Associazione Femminile Interetnica e Interculturale Cinampa Udine.
Lunedì 10 novembre 2008 – Rivignano, Osteria L’Aghesante, ore 20.45. Voglia di cambiare: diritti e rovesci a confronto. Intervengono: Salvatore Giannella, giornalista e autore del libro “Voglia di cambiare. Perché non seguiamo l'esempio di altri paesi europei?” Roberta Bruzzechesse e Maria Zanchi di Rifiuto con Affetto Venezia. Modera Gabriella Cecotti, Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli.
Giovedì 13 novembre 2008 – Varmo, Sala Consiliare, ore 20.45. Rifiutiamoci! Dal conflitto ambientale e sociale a nuove strategie e esperienze di rifiuto. Intervengono: Massimo De Marchi, Università degli Studi di Padova; Mario Gregori, Università degli Studi di Udine e Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Pace “Irene” - Università degli Studi di Udine; Renato Bernes, Consorzio A&T2000
modera Daniele Della Toffola, Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale ARPA FVG.
Domenica 16 novembre 2008, Codroipo, Teatro Comunale Benois De Cecco, ore 17.00
Mafia, legalità e globalizzazione. Intervengono: Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato; Umberto Santino, Centro di Documentazione Siciliano Giuseppe Impastato Palermo. Introduce Pierluigi Di Piazza, Centro di Accoglienza “E. Balducci” Zugliano. A seguire, proiezione del film “I cento passi” di Marco Tullio Giordana (2000).
Giovedì 20 novembre 2008 – Lestizza, Auditorium Comunale, ore 20.45
Soldatini Pieni di Piombo, spettacolo teatrale di e con Manuel Buttus e Giorgio Monte, produzione Prospettiva T e Teatrino del Rifo.
Sabato 22 novembre 2008 – Mortegliano, Centro Civico di Vicolo Campo Sportivo, ore 20.45. I care: Don Lorenzo Milani e la Scuola di Barbiana. Interviene
Edoardo Martinelli, allievo della Scuola di Barbiana e coordinatore del Progetto Lorenzo.
Martedì 25 e mercoledì 26 novembre 2008 – Codroipo, Sala Monumento ai Caduti, ore 20.45, Lina, Nilde e le altre. Una ricerca sulle “Costituenti”, lettura scenica di e con Massimo Somaglino, produzione Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli

Mostre fotografiche
Da lunedì 3 a sabato 29 novembre 2008, con gli orari di apertura delle singole sedi:
Basiliano, Villa Zamparo, Uomo e natura in Iran – ma sono mille papaveri rossi...
fotografie di Mohammad Shabab Golchin.
Castions di Strada, Sala Consiliare, Donne del e nel mondo. Fotografie di Franca Filaferro.
Codroipo, Biblioteca Civica “Don Gilberto Pressacco”, La guerra com’è. Fotografie e testi di Emergency.
San Lorenzo di Sedegliano, Casa Uarnel, Malika. Fotografie di Luca Ambrosio e Luca Marigliano.

Proiezioni cinematografiche
Codroipo, Teatro Comunale Benois De Cecco, mercoledì 12 novembre 2008, ore 20.45 – Biùtiful cauntri di Esmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio, Peppe Ruggiero (2008).
Domenica 16 novembre 2008, ore 18.45 – I cento passi di Marco Tullio Giordana (2000).
Martedì 18 novembre 2008, ore 20.45 – Pa-ra-da di Marco Pontecorvo (2008)
Martedì 2 dicembre 2008, ore 20.45 – Workingman’s death di Michael Glawogger (2005).

Animazioni con i più piccoli
Da lunedì 17 novembre a martedì 4 dicembre 2008, nelle 14 biblioteche civiche del Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, Ora del racconto: il diritto ad ascoltare storie, 14 animazioni, 14 racconti che parlano dei diritti dei bambini proposti da Guido Carrara, referente dei laboratori artistico-educativi-ricreativi per bambini e adolescenti che vengono realizzati nella comunità A. Ferrari (Buenos Aires – Argentina) nell’ambito Progetto Snait!

Attività per scuole e docenti del comprensorio territoriale del Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli
Mercoledì 12 novembre 2008 - Codroipo, Teatro Comunale Benois De Cecco
proiezione del film Biùtiful cauntri di Esmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio, Peppe Ruggiero (2008) per gli studenti delle scuole superiori.
Lunedì 17 novembre 2008 – Codroipo, ISIS J. Linussio, Mafia e legalità. Umberto Santino, Centro di Documentazione Siciliano Giuseppe Impastato, incontra gli studenti di quinta superiore.
Sabato 22 novembre 2008 - Mortegliano, Centro Civico di Vicolo Campo Sportivo
Il contenitore vuoto: la tecnica umile della scrittura collettiva alla Scuola di Barbiana. Laboratorio per insegnanti con Edoardo Martinelli, allievo della Scuola di Barbiana e coordinatore del Progetto Lorenzo.
Mercoledì 26 novembre 2008 - Codroipo, Sala Monumento ai Caduti, Lina, Nilde e le altre. Una ricerca sulle “Costituenti”, lettura scenica di e con Massimo Somaglino – replica per gli studenti delle scuole superiori.
Martedì 2 dicembre 2008 – Codroipo, Teatro Comunale Benois De Cecco, Gandhi. Il cammino della verità, spettacolo teatrale della Compagnia Viva Opera Circus – Teatro dell’Angelo (Verona) con Gianni Franceschini per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado.
Ingresso libero (tranne alle proiezioni del 18 novembre e 2 dicembre - biglietto unico €. 3,00).