2 aprile 2009

LA SOSTENIBILITA': MOSTRA A TRIESTE

A pochi giorni dall’atteso G8 sull’Ambiente di Siracusa, il Ministero dell’Ambiente offre ulteriore prova della propria vocazione alla sostenibilità, presentando alla stampa il volume DESIGN ITALIANO PER LA SOSTENIBILITÀ, in cui lo stesso Ministero ha selezionato una serie di prodotti da mettere il luce, poiché realizzati da aziende italiane che hanno scelto di integrare il rispetto dell’ambiente con l’innovazione e il design. Per l’occasione, è stata allestita a Trieste l’omonima mostra aperta al pubblico e ai partecipanti dell’“High Level Forum on Low Carbon Technologies”.
Nel settore dedicato alla mobilità sostenibile, al Ministero non è sfuggito il connubio vincente tra design Made in Italy e tecnologia all’avanguardia del CargoScooter Oxygen (www.oxygenworld.it), l’azienda padovana che con il suo scooter elettrico con batterie ai litio-ioni, a zero impatto ambientale, sta conquistando i mercati del last mile delivery di tutta Europa, non ultime le Poste Spagnole e le Poste Svizzere che con gli scooter Oxygen hanno il primato di flotta elettrica più grande del continente. La scooter infatti è in grado di offrire prestazioni eccellenti, pur garantendo un risparmio dei costi sino al 90%.
Il volume si divide in sette sezioni (elettrodomestici, sistemi di riscaldamento, sistemi di arredamento, complementi di arredo, materiali riciclati, illuminazione e veicoli) e sette icone che evidenziano la sostenibilità di ogni prodotto. Tre sono gli “awards” che Design Italiano per la Sostenibilità ha assegnato al CargoScooter, tra cui quello di abbattimento delle emissioni di CO2 e di consumo di carburante. La pubblicazione é inoltre accompagnata da un video prodotto dal Ministero in collaborazione con RAI Educational.
La mostra ispirata al volume Design Italiano per la Sostenibilità, è aperta al pubblico fino al 14 aprile, nel Salone degli Incanti (ex pescheria) di Trieste in Via Nazzario Sauro, 1.

Nessun commento: