6 agosto 2009

LA GRANDE "NANNARELLA"


Continuano gli appuntamenti dell’Estate in Città del Comune di Pordenone. Venerdì 7 nella Bastia del Castello di Torre alle 21 si rinnova l’appuntamento dedicato ad grande attrice del nostro cinema, Anna Magnani, e alla sua vita intensa. Un omaggio appassionato da parte della regista e drammaturga Silvia Lorusso, già critico cinematografico per conto della redazione fiorentina de "La Repubblica", che ne ha voluto fare un ritratto insolito, attraverso episodi riguardanti la sua vita privata e professionale, non sempre conosciuti ai più. Il percorso scelto, arricchito dalla proiezione dei momenti salienti della carriera di "Nannarella", ci aiuta ad avvicinarci a questa grande figura di donna, che ha segnato con le sue indimenticabili interpretazioni le pagine della storia del cinema nazionale e internazionale. L'attrice Rita Maffei canterà, inoltre, diverse canzoni del repertorio popolare romano (tra cui non mancherà “Roma nun fa la stupida stasera”) e napoletano (“Reginella”, “Malafemmena”, “O surdato innamorato", cui la Magnani dava vita assieme a Totò. Ad accompagnarla sarà il ridotto dell'Orchestra a Plettro Sanvitese: Manuela Bellomo (mandolino) Paolo Glerean (chitarra) Michele Zanotto (chitarra)
La grafica e i video sono a cura di Walter Carnelos. L'ingresso è libero.
In piazzetta Calderari alle 21, il “Cinema sotto le stelle”, di Cinemazero presenta “Rumore bianco”, il bellissimo film-documentario interamente girato sul fiume Tagliamento, del regista sanvitese Alberto Fasulo, che sarà presente per incontrare il pubblico e raccontare del suo lavoro.

Nessun commento: