3 agosto 2010

UN PALLONCINO PER UN CUCCIOLO: UNA FESTA DAL SUCCESSO INATTESO




UNA FESTA DAL SUCCESSO INATTESO DOMENICA 1 AGOSTO AL PARCO COMMERCIALE TERMINAL NORD: CENTINAIA DI PALLONCINI SONO STATI LANCIATI IN ARIA, CON UN VOLO FRENATO, PER ATTIRARE L’ATTENZIONE DI TUTTA LA COMUNITA’ SUL PROBLEMA DELL’ABBANDONO E DELLA VIOLENZA CONTRO GLI ANIMALI.
PRESENTI MIGLIAIA DI PERSONE, TRA CUI TANTISSIMI BAMBINI, VERI PROTAGONISTI DI QUESTA INIZIATIVA EDUCATIVA: SONO INFATTI LORO GLI AUTORI DEI MESSAGGI LANCIATI IN ARIA, PER SENSIBILIZZARE GLI ADULTI AL RISPETTO DEGLI ANIMALI
Tutto era iniziato qualche settimana fa: “Un palloncino per un cucciolo” è decollato il 10 luglio, evidenziando fin da subito la sua valenza educativa e la sua capacità di coinvolgere adulti e bambini. Le iniziative organizzate al Parco Terminal Nord di Udine, grazie alla preziosa collaborazione di tante realtà e associazioni del territorio che si occupano di difesa degli animali, sono state tante e tutte finalizzate a sensibilizzare la comunità sul problema dell’abbandono – tragico in estate – e della violenza contro gli animali, segni di inciviltà da combattere con ogni forza.
Ma “Un palloncino per un cucciolo” è stata anche l’occasione per conoscerli meglio, per imparare a vivere con loro in armonia, per acquisire informazioni preziose sui comportamenti da adottare nei loro confronti, ma anche per promuovere una nuova cultura, un modo nuovo di rapportarsi con gli animali, vera risorsa del vivere civile.
Ci sono stati esibizioni, dimostrazioni di abilità, vere e proprie lezioni, un concorso fotografico: ieri la premiazione delle foto più belle fatte in galleria agli animali presenti, che accompagnati dai loro padroni si sono fatti fare una bellissima foto ricordo.
Hanno vinto per la categoria “il più simpatico” Lupin, per la categoria “il più affettuoso” Liù e per la categoria “il più originale” Tatyana”
E c’è stato poi il DOG WALL dove centinaia di bambini hanno esposto disegni e messaggi di affetto per i loro amici animali.
Ieri, il momento tanto atteso, quando più di 1000 messaggi sono stati attaccati a tantissimi e coloratissimi palloncini ad elio, lanciati in aria, ma frenati a terra, per dire a tutti che il rispetto degli animali è un valore fondamentale, che non va mai dimenticato.
Ricordiamo l’asta a favore dell’ENPA che si è svolta nelle scorse settimane e che ha consentito di raccogliere offerte per l’associazione per un ammontare di oltre 1600 euro.

Nessun commento: