13 dicembre 2010

OGGI ARRIVA SANTA LUCIA

Ormai i bambini hanno imparato a riconoscerla, tutta vestita di bianco con le scarpine dorate: è Santa Lucia in persona che nel giorno della sua festa, lunedì 13 dicembre, scende dal cielo accompagnata dall’asinello e da due angeli “molto alti” e un po’ birichini per incontrare i bambini e distribuire dolcetti e caramelle. I più fortunati la incontreranno in centro città a Pordenone tra le 15 e le 18.

Anche quest’anno i bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale civile avranno degli auguri natalizi speciali grazie all’amministrazione comunale. Alle 16. 30 canteranno per loro i Pueri Cantores “M° Onofrio Crosato” del Duomo Concattedrale San Marco di Pordenone: una ventina di ragazzi, dagli 8 ai 15 anni che si ritrovano per il gusto di cantare insieme e per cercare di trasmettere la loro gioia anche a chi li ascolta; cantano tutte le domeniche e nelle grandi solennità nella parrocchia del Duomo-Concattedrale di Pordenone servendo con competenza e bravura la liturgia della celebrazione eucaristica. L’ensemble si è formato nel 1995 e da allora ha partecipato a tutti i Congressi Nazionali e Internazionali di Pueri Cantores a Sorrento,Catania, Torino, Salisburgo, Barcellona, Roma, Colonia, Cracovia e Stoccolma. Ogni anno partecipa al raduno di Pueri Cantores della Diocesi di Concordia-Pordenone e a molti concerti in diverse città italiane, ospitando a loro volta cori italiani e stranieri. In repertorio hanno sia musica sacra che profana, dal gregoriano ai giorni nostri, ma per la festività di Santa Lucia hanno preparato un repertorio allegro con canoni per bambini, spiritual, musica natalizia e popolare di ogni tempo.Chiuderanno la loro visita in pediatria con la vecchia filastrocca “Quando di notte Santa Lucia..” composta a metà del 1900 nell'asilo Pordenonese Vittorio Emanuele II di viale Martelli e imparata da un’intera generazione di bambini di allora. Dirige il coro fin dalla sua fondazione Laura Crosato.

Alle 18 nel Seminario Vescovile si terrà il Natale dello sportivo a cura del Coni, con la messa officiata da monsignor Ovidio Poletto.

Nessun commento: