4 dicembre 2010

VADO AL MASSIMO PREMIA I MIGLIORI

Venerdì 3 dicembre si è svolta la cerimonia di premiazione per il progetto/concorso “Vado al massimo”, che ha coinvolto circa 1.300 studenti delle scuole di Trieste e provincia, ma anche di Croazia e Slovenia. Per i bambini e i ragazzi, è stata l’occasione per ricevere un riconoscimento importante per il loro impegno a favore di una nuova, forte cultura della sicurezza.

Un momento particolarmente emozionante: l’annuncio che il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini ha assegnato al progetto e ai suoi promotori, una targa di riconoscimento, riconoscendone il valore educativo e gli importanti obiettivi per la crescita della comunità.

“Vado al massimo”, il mega progetto di educazione alle regole, è sostenuto da un prestigioso network di soggetti pubblici e privati tra cui Comune di Muggia, Comune di Trieste, Provincia di Trieste, ASAPS - Associazione Amici Polizia Stradale, Azienda Servizi Sanitari Triestina, MOIGE - Movimento Italiano Genitori e Montedoro Free Time.
Il progetto ha visto la fattiva collaborazione di Ministero dei Trasporti - Direzione Territoriale del Nordest, Corpo Forestale - Regione Friuli Venezia Giulia, Corpo Forestale dello Stato - Nucleo Operativo Cites di Trieste, Guardia Costiera – Direzione marittima di Trieste, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Trieste, Vigili del Fuoco – Comando Provinciale di Trieste, Protezione Civile – Regione Friuli Venezia Giulia, Protezione Civile di Muggia, Polizia Municipale di Muggia, Montecatone Rehabilitation Institute, ANVVF-CN Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, Coordinamento Regione Friuli Venezia Giulia, Associazione Tetra-paraplegici - Regione Friuli Venezia-Giulia, UNICEF - Comitato Provinciale di Trieste.

Come si ricorderà il progetto, iniziato a maggio 2010, ha chiesto ai ragazzi di affrontare in modo nuovo, attraverso la modalità del “concorso”, temi importanti (come quello della sicurezza stradale) testimoniando con forme espressive libere le loro idee, il loro punto di vista, il loro pensiero, sempre a favore della vita, a difesa del valore delle regole.
Tutte le opere sono state esposte all’interno di una mostra davvero straordinaria che si è chiusa oggi 3 dicembre con la festa di premiazione, presso il centro commerciale MONTEDORO FREE TIME.

A gratificare e ad applaudire ragazzi e docenti erano presenti:

Dennis Visioli, Assessore Protezione Civile, Educazione Ambientale, Politiche di pace e legalità - Provincia di Trieste
Franco Crevatin - Vicesindaco Comune di Muggia
Bruno Fonda - Vicesindaco Comune di Pirano
Paolo Zanatta - Collaboratore Ministero dei Trasporti - Direzione Territoriale del Nordest
Fabrizio Marsich - Protezione Civile di Muggia
Monica Larniani - Protezione Civile di Muggia
Roberto Tull - Vice Comandante Polizia Municipale di Muggia
Fabrizio Lanza - Comandante Polizia Municipale di Muggia
Rossella Robba - Polizia Municipale di Trieste
Marisa Pallini - Presidente Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Trieste
Gabriella Loperfido - Croce Rossa di Muggia
Giulio Visintin - Corpo Forestale dello Stato - Nucleo Operativo Cites di Trieste
Daniela Glavina - Corpo Forestale dello Stato - Nucleo Operativo Cites di Trieste
Mauro Morasutt - Associazione Tetra-paraplegici - Regione Friuli Venezia Giulia
Marco Cernaz - Direttore Generale Triestina Calcio
Franco Schiraldi - Responsabile Settore Giovanile Triestina Calcio

ERANO PRESENTI INOLTRE:
GLI ATLETI DELLA TRIESTINA CALCIO, tra cui il calciatore Francesco Lunardini e il portiere Roberto Colombo per testimoniare il loro sostegno al messaggio lanciato dal progetto, a favore delle regole.
Ai promotori è stata consegnata la maglia della squadra, come testimonianza della condivisione degli obiettivi del progetto.

MAX SONTACCHI- Un ragazzo che ha raccontato la sua storia, portando la sua testimonianza tragica ma forte, di grande significato umano. Nonostante la dura vita in carrozzina ha saputo andare avanti e oggi è un campione di drifting e partecipa al Campionato Italiano di questa particolare disciplina automobilistica.

DA SEGNALARE:
TESTIMONIAL DELLA CAMPAGNA E’ IL COMICO DI ZELIG GIOVANNI VERNIA alias JONNY GROOVE, L’INGENUO DISCOTECARO, CHE PER VADO AL MASSIMO INVITA TUTTI AL RISPETTO DELLE REGOLE!

IL DIARIO DELLA SICUREZZA: LA TESTIMONIANZA CONCRETA E TANGIBILE DEL PERCORSO EDUCATIVO COMPIUTO, UNO STRUMENTO PER MANTENERE VIVA L’ATTENZIONE DI TUTTI
Con le opere più significative verrà realizzato il “Diario della Sicurezza”, che verrà presentato ufficialmente all’inizio del  2011, per essere poi consegnato a maggio 2011 ad ogni bambino/studente partecipante, perché possa essere utilizzato nel corso del nuovo anno scolastico.
Sarà lo strumento per tenere alta l’attenzione di ragazzi e famiglie sul tema della sicurezza stradale e per contribuire a radicare una forte cultura delle regole nella nostra comunità.
Centinaia i bambini e i ragazzi delle Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado di Trieste e provincia, ma anche di Croazia e Slovenia presenti oggi!

Hanno vinto il PRIMO PREMIO le scuole:
Scuola dell’Infanzia “Delfino Blu” di Trieste – Vince la composizione WAGON TOY
Scuola Primaria “Santa Croce” di Trieste – Vince una telecamera
Scuola Secondaria di I° grado “Igo Gruden” di Duino - Aurisina (TS) – Vince una stampante
Liceo Scientifico “France Prešeren” di Trieste - Vince una videocamera

A tutte le altre scuole sono stati assegnati Premi composti da materiale didattico.

Ecco le scuole premiate:

Scuola dell’Infanzia “Borgolauro” di Muggia (TS) - Italia
Scuola dell’Infanzia “U. Vrabec” di Trieste - Italia
Scuola dell’Infanzia “Cuccioli” di Trieste - Italia
Scuola dell’Infanzia “Kandler” di Trieste - Italia
Scuola dell’Infanzia “Longera” di Trieste - Italia
Vrtec “Morje Lucija” di Portorose - Slovenia
Scuola Primaria “Vincenzo e Diego De Castro” di Pirano - Slovenia
Scuola Primaria “Degrassi” di Villa Opicina (TS) - Italia
Scuola Primaria “C. Suvich” di Trieste - Italia
Scuola Primaria “De Amicis” di Muggia (TS) - Italia
Scuola Primaria “Loreti” di Muggia (TS) - Italia
Scuola Primaria “Albert Sirk” di S. Croce (TS) - Italia
Osnovna Šola “Srečka Kosovela” di Sežana - Slovenia
Osnovna Šola “Dušana Bordona Semedela” di Capodistria - Slovenia
Osnovna Šola “Cirila Kosmača” di Pirano - Slovenia
Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” di Umago - Croazia
Scuola Elementare Italiana di Buie sezione periferica di Verteneglio - Croazia
Scuola Elementare Italiana di Buie sezione periferica di Momiano - Croazia
Liceo Scientifico “G. Oberdan” di Trieste - Italia
Istituto d’Arte “Enrico e Umberto Nordio” di Trieste - Italia
Liceo Ginnasio “F. Petrarca” di Trieste - Italia
Liceo Ginnasio “Dante Alighieri” di Trieste - Italia
I.S.I.S. “Da Vinci - Carli - de Sandrinelli” di Trieste - Italia

Nessun commento: