3 febbraio 2011

FORFAIT DI PERAHIA, AL SUO POSTO BEREZOVSKY

Il pianista Murray Perahia ha annullato, per motivi di salute, tutte le date di febbraio della tournée italiana, incluso il concerto al “Giovanni da Udine” di venerdì 11 febbraio. Il Teatro Nuovo ha immediatamente provveduto a sostituire l’interprete con il grande pianista russo Boris Berezovsky, conosciuto nel mondo sia per il virtuosismo sia per la sensibilità esecutiva, che affronterà pagine di Chopin e Listz. La data del concerto rimane immutata.
Berezovsky, medaglia d’oro al Concorso Čajkovskij di Mosca nel 1990, ha collaborato con le più grandi orchestre del mondo, come la Philharmonia di Londra, New York Philharmonic, Concertgebouw di Amstersdam, Munich Philharmonic e con direttori quali Leonard Slatkin, Leif Segerstam, Dmitri Kitayenko, Kurt Masur, Charles Dutoit, Wolfgang Sawallisch, Vladimir Ashkenazy, Alexander Lazarev, Andrew Litton, Mikhail Pletnev e Antonio Pappano. Le sue incisioni per Teldec, Warner Classics International e Mirare hanno ricevuto numerosi e prestigiosi premi della critica.
I rimborsi saranno effettuati fino all’11 febbraio. Per qualunque informazione, telefonare al numero 0432.248418 oppure scrivere a biglietteria@teatroudine.it.

Nessun commento: