14 marzo 2011

DIES VIOLAE A RIVIGNANO

I Dies violae si rinnovano. Il 19 e 20 marzo 2011 torna nel giardino di Mirella Collavini a Rivignano, in provincia di Udine, la preziosa mostra mercato: due giorni dedicati interamente all’universo delicato e romantico che ruota attorno a questo fiore dalla semplicità discreta ed elegante, simbolo del pensiero amoroso ma anche, nella varietà della viola mammola, dell’umiltà.
La rassegna riprende e attualizza i Dies violae, che nella Roma imperiale celebravano tra il 15 e il 27 marzo il mito di Attis. Per le strade avevano luogo processioni con tronchi di pino inghirlandati di viole, i fiori spuntati dal sangue del giovane pastore che, reso folle dalla gelosa Cibele, si evirò e morì dissanguato. Poetico mito sulla fine dell’inverno e l’arrivo della primavera.
Mirella Collavini, fervida collezionista, che ha raccolto, scovato e scambiato semi e piante di viole e violette nelle diverse specie, anche molto rare, riapre i cancelli del suo giardino per accogliere la quinta edizione della mostra. Accanto all’ampia selezione di specie e varietà dei piccoli e profumatissimi fiori, gli appassionati troveranno una raffinata oggettistica che permetterà di ammirare la viola nelle sue implicazioni storico-artistiche. In entrambe le giornate, dalle 10 al tramonto, tra i banchetti e i gazebo lo sguardo sarà catturato da porcellane, cartoline antiche, libri sulle viole, sete dipinte, ricami, bijoux e acquerelli.
Ma il programma è alquanto diversificato. Sabato, a partire dalle 10, Sergio Chiesa, che ha curato per oltre 40 anni l’erbario dell’Orto botanico di Padova, terrà una lezione su come realizzare un erbario di sole violette. Gli amanti della pittura, invece, potranno trascorrere una decina d’ore in compagnia di Silvana Rava, che li introdurrà alla tecnica dell’acquerello nella raffigurazione della viola.
Ad accentuare l’atmosfera sospesa tra fiaba e realtà, disseminate tra i fiori saranno esposte le famose rane in vetroresina realizzate dall’artista veneto Roberto Bertazzon.
Per saperne di più
mirivio@yahoo.it – tel. 0432.773364
silvanarava@tiscali.it - cell. 3479688436.

Nessun commento: