17 marzo 2011

UN'ORA CON IL DIAVOLO

Sarà un vero e proprio viaggio magico all’interno del racconto di Fernando Pessoa “Un’ora con il diavolo, proposto da PoeTrio per la rassegna di incontri culturali a cura di Parole su Misura, venerdì 18 nella saletta del Caffè Nuovo, in piazzetta Cavour a Pordenone, ore 18,15. Un libro ricco di riferimenti esoterici e cabalistici, capace di vertiginose impennate nei cieli o nei baratri della più alta metafisica, reso ancora più affascinante dall’originale interpretazione tra parole, suono e musica della formazione di ricerca composta da Luca Grizzo (percussioni e voce), Alessandra Cusinato (recitazione e voce) e Roberto “Drumo” Vignandel. Il Diavolo di Pessoa è un essere eloquente e raffinato che seduce, commuove e convince. Se Dio costituisce la polarità positiva dell’essere, dell’affermazione, del dovere, il Diavolo rappresenta invece la polarità del nulla, della negazione, della libertà. Questo Diavolo è profondamente umano vicino all’uomo nel momento necessario della sconfitta, quando cioè egli, potendo aggiungere niente alla perfetta creazione divina, è costretto a ricorre alla fantasia, all’ironia, alla negazione liberatrice del nulla demoniaco, estremo asilo dei sogni. Lo spettacolo fa leva proprio sull’ immaginazione proiettandoci in un surreale incontro con il diavolo, che ci aiuta a riflettere, capire e scoprire la natura umana. L’ingresso è libero.

Nessun commento: