7 maggio 2011

IRRESISTIBILE VERDUCI A TARCENTO

Nuovo successo per la Piubello Invest, che ha inaugurato, al ristorante Costantini di Tarcento, la prima “Cena con l’ospite” grazie a uno spumeggiante Giorgio Verduci, dimostrando dunque quanto sia vincente oltre che divertente il binomio comicità-gastronomia e con l’intento di darne seguito con altre esilaranti variazioni sul tema.
Infatti, se sul piatto, ha primeggiato la delicata stagionalità di asparagi e sclopit, accompagnati dai bianchi decisi de “La Viarte”, in sala la spontaneità e la verve di Verduci hanno sorpreso e rapito il pubblico presente, tanto da renderlo divertito complice.
Le capacità di questo poliedrico comico, meritatamente consacrate con Zelig, sono dunque emerse fin dalle prime battute, da un lato creando un genuino tutt’uno con la sala, dall’altro riuscendo a spaziare fra diversi personaggi e situazioni con un unico filo conduttore, ossia quello delle risate fragorose.
Da un esilarante Padre Donovan alle sempre più attuali “battute” de Il Castigatore, Giorgio Verduci ha così battezzato la platea friulana, ricevendo genuini applausi, anche nelle continue ma mai stonanti improvvisazioni con un pubblico trascinato dalla sua bravura e restio a congedarlo.
Conferme e congratulazioni tanto all’organizzatore della serata, Massimo Piubello, quanto al comico protagonista, anche dalla famiglia Riva, sponsor della serata con il suo marchio Eidomed Sistemi Medicali.

Nessun commento: