20 maggio 2011

JAZZ & WINE OF PEACE A CORMONS

La seconda edizione di JAZZ & WINE OF PEACE - SCONFINANDO rappresenta l’offerta musicale che il Circolo CONTROTEMPO realizzerà dal 22 maggio - giorno della Fieste da Viarte - fino all‘1 luglio 2011, per la quarta edizione di Sconfinando - Terrirori senza Confini, progetto di interesse regionale che mette in luce le attuali tendenze dell’area culturale alpino-adriatica.
I consueti appuntamenti estivi del Circolo CONTROTEMPO, per quest’anno saranno realizzati grazie al contributo di Comune di Cormòns, Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Gorizia, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Camera di Commercio di Gorizia, la collaborazione di Agenzia Jota e Culturaglobale, e vedranno quattro concerti a ingresso libero (più due sconfinamenti) ambientati nelle due piazze principali della cittadina: piazza XXIV maggio e piazza Libertà.
Il giorno successivo al concerto di NIK BÄRTSCH's RONIN per TRIESTE. LE NUOVE ROTTE DEL JAZZ 2011, il 22 maggio 2011, in piazza XXIV maggio, alle ore 19 a Cormons - preceduto dalla Premiazione Premio Letterario Dolfo Zorzut - aprono il cartellone della rassegna JAZZ & WINE OF PEACE - SCONFINANDO gli JASHGAWRONSKY THE BROTHERS, tra gli inventori del genere musicale più strano del mondo: la musica da riciclo.
Dopo aver esplorato la musica da cucina ottenendo suoni incredibili con scope, imbuti, barattoli, cucchiai, piatti, bicchieri, tubi e cestini, eccoli pronti ad affrontare il mondo della lavanderia: batteria stendino, lavatrici e spazzoloni contrabbasso, ferri da stiro fumanti e molto altro. Radio Armeniac è uno show dove la musica e il circo si incontrano per dare vita a un’ora e mezza di comicità moderna, giocoleria, acrobazie ed un tocco di “sensualità”. Insomma: lavatevi bene le orecchie e godetevi lo spettacolo più unico del mondo: “Radio Armeniac: washing sound machine from dirty space”.

Nessun commento: