4 giugno 2011

DOPO LE REGOLE... I PREMI

“Rispetta le Regole”, il progetto di educazione al valore e al rispetto delle regole e alla sicurezza, è giunto al termine. Come si ricorderà il progetto, inziato ad aprile, ha chiesto ai ragazzi di affrontare in modo nuovo, attraverso la modalità del “concorso”, temi importanti (come quello della sicurezza stradale) testimoniando con forme espressive libere le loro idee, il loro punto di vista, il loro pensiero, sempre a favore della vita, a difesa del valore delle regole. Tutte le opere sono state esposte all’interno di una mostra che si è conclusa con la presentazione delle opere domenica 29 maggio con la festa di premiazione, nel parco Terminal Nord di Udine. Il progetto era sostenuto da: Comune di Udine, Provincia di Udine, Camera dei Deputati, Larea – Arpa FVG, Adiconsum Udine, Amici della Terra Onlus, Anpana, Auser, Coni Udine, Net, Unitalsi Triveneto.
A premiare ragazzi e docenti c'erano: l'Assessore alle politiche sociali Adriano Piuzzi per l’amministrazione provinciale di Udine, l'assessore alle politiche giovanili Kristina Franzil per il Comune di Udine, il dott. Carmelo Agostini responsabile dell’Associazione Volontari Italiana Sangue- Friuli Venezia Giulia, Daniele Baron Croce Rossa Italiana Ispettorato Giovani Gruppo Udine, Maurizio Bruni titolare dell’autoscuola Funanà, Giorgio Visintin Responsabile della Protezione Civile Friuli Venezia Giulia, Dennis Spagnuol Responsabile dell’Associazione Dog Island, Flavio Pozzetto Corpo dei Vigili del Fuoco comando provinciale di Udine, Loredana Mori presidente dell’AUSER, Luisa Pavan commissario straordinario di ANPANA, Gabriele Cragolini responsabile del Corpo Forestale Regionale.
Difficile il compito di scegliere i lavori primi classificati: i ragazzi hanno infatti messo in moto tutta la loro creatività, realizzando opere grafiche, slogan, davvero belli, interessanti, profondi nel loro messaggio.
Per aver saputo coinvolgere uno straordinario numero di ragazzi su un tema così fondamentale per la convivenza civile e per aver testimoniato nella pratica e con la presenza il concetto di rispetto delle regole, riceve in premio un notebook la Scuola Secondaria di Primo grado di Codroipo. Per essersi distinti, nell’aver presentato l’elaborato più bello al concorso “Rispetta le regole”, vincono i premi messi a disposizione dall’Italveneta didattica le due scuole dell’infanzia: Istituto comprensivo di Tavagnacco Scuola di Feletto Umberto, Scuola dell’infanzia P.Benedetti. Per aver prodotto l’elaborato più incisivo sul tema del rispetto delle regole, che si trasformerà in una vera e propria campagna pubblicitaria che verrà distribuita a tutti i partecipanti, vince una fotocamera digitale: Scuola dell’infanzia di Via d’Artegna con la maestra Angela Vinci.
La cerimonia conclusiva ha visto anche la consegna della Targa della Camera dei Deputati, che ha conferito un valore aggiunto all’iniziativa, segno dell’impegno e dell’altro contenuto del valore proposto e trasmesso ai giovani. Grazie alla collaborazione della Protezione Civile,la cerimonia è terminata con un Grande Gioco per i più piccoli all’interno della tenda che ha accolto gli oltre 200 bambini presenti.

Nessun commento: