28 giugno 2011

MOTORI E IMPIANTO ELETTRICO FONTE DI GUAI

Sono i motori e l'impianto elettrico le maggiori fonti di guai per gli automobilisti italiani. E' quanto emerge analizzando le vetture immatricolate in Italia negli ultimi 5 anni, in base ai dati contenuti nel Rapporto affidabilità di Quattroruote, mensile dell'Editoriale Domus in questi giorni in edicola. Il Rapporto è basato sulle segnalazioni inviate dai lettori da 25 anni, che permette di valutare i difetti delle vetture e dei loro componenti.
Nel dettaglio, il 26,5% dei problemi denunciati dai lettori per le auto acquistate fra il 2007 e il 2011 si riferisce al motore, mentre i malfunzionamenti relativi all'impianto elettrico incidono per il 25,7%. Seguono i problemi di carrozzeria (18,1%), mentre gli elementi più importanti per la sicurezza occupano gli ultimi posti della graduatoria: il 12,2% per sospensioni e sterzo, il 5,6% per i freni.

Nessun commento: