25 giugno 2011

NAVTEQ: COL NAVIGATORE SI RISPARMIA

Un po’ ovunque, le persone tendono a fare maggiore attenzione alle spese. Può quindi rivelarsi utile sapere che l'utilizzo di un navigatore può tradursi in un risparmio economico. Un’indagine condotta da NAVTEQ rivela infatti che gli automobilisti italiani che si avvalgono regolarmente di un sistema di navigazione riescono a ridurre le distanze percorse in un anno di circa 1.200 chilometri e ad abbattere il consumo di carburante di oltre 175 litri. Il risparmio che ne deriva è pari a circa 260 euro annui. La riduzione dei consumi di carburante inoltre comporta un potenziale abbattimento delle emissioni di CO2 del 24%. Senza contare che l’aggiornamento periodico delle mappe digitali inserite nei navigatori consente agli automobilisti di disporre sempre delle ultime informazioni e di viaggiare in modo più sereno, economico ed ecologico.
L’aggiornamento inoltre arricchisce le mappe di informazioni relative a centinaia di migliaia di punti di interesse che possono rivelarsi utili durante il viaggio e che possono aiutare ad individuare il ristorante, l’albergo o il posto giusto per una sosta così come a trovare la stazione di servizio più vicina.
Potete trovare le mappe aggiornate presso il vostro concessionario di fiducia; su molti siti delle case automobilistiche oppure on-line al negozio NAVTEQ www.navigation.com che rappresenta un modo comodo di fare acquisti e una buona fonte di informazioni sui prodotti sulle offerte speciali.

Nessun commento: