3 giugno 2011

QUINTORIGO A CORMONS PER JAZZ & WINE OF PEACE - SCONFINANDO 2011

Dopo il fulminante debutto dell’ultimo disco nel club vetrina dell’Underground inglese - avvenuto il 26 maggio al 93 Feet East di Londra - i QUINTORIGO si preparano a rappresentare l’Italia alla Festa Europea della Musica di Parigi, passando prima per Cormòns.
Alle ore 21 del 4 giugno 2011 infatti, per il secondo appuntamento di JAZZ & WINE OF PEACE - SCONFINANDO, la band romagnola sarà in piazza XXIV Maggio, a Cormòns, per un concerto a ingresso libero realizzato dal Circolo CONTROTEMPO, grazie al contributo di Comune di Cormòns, Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Gorizia, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e Camera di Commercio di Gorizia.
Dopo il travolgente jazz del progetto “Play Mingus”, che gli ha fatto guadagnare il Top Jazz nel 2009 come miglior formazione jazz dell’anno, i QUINTORIGO compiono una nuova svolta artistica proponendo il rock viscerale degli esordi, con English Garden, un album interamente cantato in inglese, alla ricerca di un sound aggressivo, Rock-Blues, con la voce graffiante del nuovo vocalist Luca Sapio. Il “giardino inglese” rappresenta un simbolo di convivenza di opposti, un portentoso gioco di equilibri, in cui il selvaggio si bilancia con il regolare, l’ameno con il malinconico, il maestoso con l’elegante, il tutto espresso con gli strumenti classici di sempre (mal)trattati come non mai, sfibrati e trasformati con potente energia.
A Cormòns i Quintorigo “urleranno” musica, passando da episodi dolcissimi a rapinose ventate di furia musicale, da sospensioni bucoliche a momenti di avanspettacolo, da taglienti staffilate di archi e urla di sassofoni bruciati.
La seconda edizione di JAZZ & WINE OF PEACE - SCONFINANDO proseguirà in piazza Libertà, il 25 giugno con gli OTTAVO RICHTER, un terremoto di vibrazioni Funky, e l’1 luglio con JURI DAL DAN TRIO, special guest FRANCESCO BEARZATTI.
INFO
Per informazioni sui concerti: www.controtempo.org, info@controtempo.org,
+39 348 46 19 457 // +39 347 44 21 717.

Nessun commento: