25 luglio 2011

MUSICA E MISS ALL'ESTATE IN CITTA'

Lunedì 25 luglio è il gran giorno del Festival Show all'Estate in città di Pordenone.
Alle ore 21 nel Parco di San Valentino per la rassegna il Teatro c’era una volta (realizzata da Ortoteatro con il sostegno di Regione, Provincia e Comune di Pordenone nell’ambito dell’Estate in Città) va in scena lo spettacolo per ragazzi “Amazzonia Pererè” della compagnia svizzera Teatro dei Fauni. Protagonisti sono Pedrino e Narisina, due ragazzi che hanno imparato dal nonno a credere nei sogni. Un folletto dei boschi brasiliani, un Sasí Pereré, li condurrà nella foresta amazzonica in alla scoperta del giocherelloso mondo dei Sasí, non senza incappare nei tranelli di Iara, la bellissima regina delle acque dal canto fatale e di Cuca, la perfida strega con la testa di coccodrillo e zampe di gabbiano. La storia è liberamente ispirata alle leggende riproposte dallo scrittore Monteiro Lobato e le canzoni, tratte dalla musica popolare brasiliana, suonate e cantate dal vivo, danno ritmo e leggerezza anche ai momenti più intensi dello spettacolo. In Brasile, spesso sono le donne a sostenere la società, occupandosi della casa, dei figli, dei legami sociali e anche del sostentamento della famiglia. Le bambine imparano presto ad aiutare le madri, ecco perché al centro dello spettacolo c’è Narisina, che rende giustizia a tutte quelle donne e bambine che, oltre ad occuparsi di mille cose, hanno anche la capacità à di raccontare storie e di credere nei loro sogni.
Alle 21 in piazza XX Settembre (anche in caso di maltempo) arriva l’attesissimo Festival Show di Radio Birikina e Radio Bella & Monella, per la quinta volta all’Estate in Città del Comune di Pordenone: uno degli eventi più attesi e frizzanti dell’estate pordenonese, capaci di attirare e soddisfare un pubblico eterogeneo e di tutte le età.
Come sempre la formula mescola tanti big e giovani talenti emergenti o in gara, presentati dalla brillante show girl argentina Lola Ponce, che non mancherà di dare il suo contributo canoro, coadiuvata nella conduzione da Paolo Baruzzo, coordinatore dell'intero tour.
Pregevole novità di quest'anno è la presenza dell'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretta dal maestro Diego Basso, che accompagnerà i giovani concorrenti in gara e diversi artisti.
Ecco i nomi dei cantanti che animeranno Pordenone, cominciando dai nomi più accattivanti per i giovani. I Sonohra proporranno in acustica un mix di loro grandi successi, mentre c’è attesa anche per il più recente fenomeno musical-televisivo Virginio ovvero Virginio Simonelli, nel 2006 a Sanremo Giovani e quest'anno vincitore di “Amici”, di cui è uscito il disco d'esordio “Finalmente”.
Da Sanremo arriva anche Tricarico, autore introverso, osservatore col gusto della fantasia. Debuttò canticchiando "Buongiorno, buongiorno, io sono Francesco" e ora dedica all'Italia la canzone "Tre colori". Nel mix tv-canzone rientrano anche gli Effetto Doppler (da "X-Factor") e Roberto Amadè (Sanremo 2011).
Tre saranno invece gli ospiti "storici" che si esibiranno il 25 luglio a Pordenone: Donatella Rettore che è appena uscita col suo nuovo album "Caduta massi", i Cugini di Campagna (indimenticabile la loro "Anima mia" ma anche brani come "Preghiera" e "Conchiglia bianca") e Le Orme, che ci faranno fare un tuffo nel progressiv sessantottino, periodo storico che ancora aleggia nel loro nuovo album "La via della seta". La città renderà omaggio anche ad un proprio corregionale, Miani, tornato da poco con una canzone, "Balkanica", molto suonata in radio.
Non mancherà un doppio momento caliente, rappresentato dai "festosi" Los Locos (con le loro hit "El tic tic tac", "Macarena", "Ai ai ai") e dalle Village Girls (interpreti della colonna sonora del film "Sharm el sheikh").
A Pordenone si esibiranno tre dei 15 giovani in gara: la Bandaddati, formazione di Andria (BT), Silvia Pirani, interprete ferrarese adottata da Padova, e Sonia Addario, pura energia portata dal vento di Cosenza. Ad allietare la serata ci saranno le coreografie di Etienne Jean-Marie, etoile della danza moderna, visto e apprezzato nel talk show di Piero Chiambretti e in innumerevoli videoclip di artisti mondiali. Lo Preshow dalle 20 è condotto da Fedro Francioni e Marco Baxo dello "Sfogatoio" di Radio Piterpan. Protagoniste saranno anche moda e bellezza con 16 ragazze (friulane e venete) che sfileranno per conquistare un posto nella finale di “Miss Kaos”, che sceglierà la testimoniale della campagna pubblicitaria 2012.
Sempre presente anche la solidarietà con la raccolta fondi a favore della Città della speranza, la fondazione di Padova che cura i bambini malati di leucemia.
La puntata di Festival Show a Pordenone sarà diffusa integralmente in diretta da Radio Bella & Monella e Radio Birikina con la conduzione di Franco Ghirardello. Sarà trasmessa la settimana successiva in tv su Antennatre, Free, Telearena, Telemantova e Bresciapuntotv. Ingresso libero.

Nessun commento: