1 settembre 2011

UNO STILISTA PORDENONESE (E IL FRIULI) ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

Il giovane stilista pordenonese Alberto Carlo Varnier Piotti è presente alla 68.ma Mostra del Cinema di Venezia come “title sponsor” della “Terrazza del Cinema” del Lido in una vera e propria escalation di mondanità e glamour dopo la recente sfilata per Miss FVG. L’elegante terrazza, spazio esclusivo e raffinato situato tra il Palazzo del Cinema e il mare, dove campeggia il logo della maison “Alberto Carlo”, presente anche su tutti gli spazi “backdrop” (le pareti davanti alle quali si fanno fotografare i vips), è passaggio obbligato per le tante celebrities del Festival, che vi trovano anche una gift room e un’area lounge. Inoltre ospita anche il press corner, da dove partono le dirette televisive nazionali e internazionali, con le interviste alle star. Alberto Carlo è presente anche con una selezione dei suoi abiti più belli, tra cui alcuni creati appositamente come l’abito lungo in tulle di seta bianca col corpetto ricamato a mano con piccole sfere di legno e cristalli che vanno degradando fino a perdersi in una cascata di piume, con la possibilità di vestire qualche diva presente al festival. L’agenda dello stilista sarà senz’altro movimentata ed è già ricca di appuntamenti: cena di gala per il lancio del film “Un été brulant” di Philippe Garrel con Monica Bellucci, presente con il marito Vincent Cassel; cena di gala per il lancio del film Medusa "Cose dell'altro mondo" di Francesco Patierno con Diego Abatantuono, Valerio Mastrandrea e Ramiro Besa; evento in onore di Al Pacino per il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2011 della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Il clou sarà infine (il 10 settembre) la cena di gala in onore di Alberto Carlo, durante la quale sarà presente anche l’Ersa con una selezione di vini e prodotti tipici regionali. L’Ersa è presente per tutto il festival sulla Red Carpet Terrace intitolata ad Alberto Carlo con i vini del Friulano & friends 2011 e il Prosciutto di San Daniele e propone una degustazione ad hoc durante diverse cene di gala.

Nessun commento: